I NOSTRI SISTEMI PER IL VERDE VERTICALE E I GIARDINI VERTICALI

Come per il verde pensile, il tema del verde verticale e dei giardini verticali ha in questi ultimi anni preso sempre più piede e sta diventando elemento architettonico costante nei progetti, sia per edifici di nuova costruzione che riqualificazioni.
Oltre ad essere elemento distintivo dell’architettura verde, la realizzazione di una parete verde porta con se alcuni vantaggi, andando a costituire una seconda pelle degli edifici:

  • Miglioramento dell’ isolamento termico degli edifici, evitando l’irraggiamento diretto dei raggi solari sulla parete, che non si scalda e non irradia il calore all’interno
  • Contribuisce a catturare le polveri sottili (PM10) in ambiente urbano

La realizzazione di una parete verde parte innanzitutto dalla scelta della tipologia di sistema.

Esiste infatti un verde verticale “tradizionale”, il verde verticale rampicante.
Esso sfrutta la capacità delle piante rampicanti di aggrapparsi a strutture di sostegno adeguate per costituire quella che è a tutti gli effetti una tenda verde.

La seconda tipologia, molto più recente, è quella che permette di realizzare i cosiddetti giardini verticali: questa tipologia consente di inserire in parete piante che normalmente si trovano nei nostri giardini, creando vere e proprie opere d’arte.

Per entrambe le categorie di verde verticale, da anni POLIFLOR ha investito in sistemi, tecnologie e ricerca botanica per offrire ai propri clienti prodotti di alta qualità per la realizzazione di verde verticale.

GIARDINI VERTICALI
VERDE VERTICALE RAMPICANTE